VMware Server 2.0 on Windows 2008 – Error opening the remote virtual machine

Ho di recente installato VMware Server 2.0 (che da un po’ viene rilasciato gratuitamente, come versione di base rispetto alla Infrastructure, l’ex ESX).

La versione server di VMware ha un’interfaccia puramente web (se non per la configurazione dello stack reti) e un client Java avviato direttamente da HTML.

Nel mio caso il server che ospita VMware non gode di una connessione internet e ha una sola scheda di rete. Il client Java non riusciva a collegarsi al servizio, nemmeno in locale: restituiva il seguente errore:

Error opening the remote virtual machine sidserver:8333\16:
*An unexplained error occured.**

Lo stesso errore si presentava sia se cercavo di collegarmi usando il nome DNS, l’indirizzo IPv4 ché localhost e 127.0.0.1.

Alla fine il problema è venuto fuori essere relativo alla risoluzione DNS della scheda vmnet1: tale indirizzo è settato vuoto di default. La correzione con 127.0.0.1 o l’indirizzo attuale della macchina risolve l’inconveniente.

Per fare questa operazioni si usa ovviamente il pannello di controllo di Windows: tasto destro sulla connessione relativa alla scheda vmnet1, proprietà del protocollo IPv4.
Buon divertimento!




One Comment

  1. Roberto wrote:

    Grazie mille, il tuo consiglio è stato utilissimo.